HomeCacciaCaniFuciliNatura
Editoriale | Blog | Eventi | Meteo | Foto | I Video | Sondaggi | Quiz | Forum | Le Leggi | Parlano di noi | Amici di Big Hunter | Amiche Di Big Hunter | Downloads | Fresco di Stampa | Solo su Big Hunter | Tutte le news per settimana | Contatti | BigHunter Giovani |
  Cerca

Ivan Bececco

Ivan Bececco Ivan Bececco è uno studente (già laureato in Conservazione e Gestione dei Beni Archeologici presso l'Università degli Studi di Siena) di soli 22 anni. Non è cacciatore ma alla caccia è legato da una lunga discendenza venatoria da parte del padre, oltre che da una simpatia personale che lo porta spesso a prendere le difese dei cacciatori, anche pubblicamente e con ottimi argomenti. Ivan, che per passione fa anche il giornalista e lo speaker a uRadio, una web radio universitaria senese, porta la spassionata opinione di un giovane sostenitore esterno e lo fa in maniera più che convinta. “Nel corso degli anni, e dopo essermi a lungo confrontato anche con chi alla caccia non è favorevole – ci spiega - , ho imparato a riconoscerne e ad apprezzarne il valore e l'importanza come vero e proprio “bene” da tutelare in un mondo che, inevitabilmente, viaggia in direzione di una selvaggia e indiscriminata meccanizzazione”. “E' parte integrante della nostra cultura e figlia di un retaggio di saperi e conoscenze che ha permesso alla specie umana di svilupparsi e “resistere” fino ai giorni nostri. Non solo: è forse uno degli ultimi modus operandi che testimoniano il nostro eterno legame con la natura e i suoi cicli, nonché con tutti i predatori che abitano il pianeta”.

Vai alla notizia BigHunter Giovani: Ivan Bececco "la caccia ci racconta chi siamo"