HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Schede Fucili | Cartucce | Prove | Codice di sicurezza | Libri | Pallini d'acciaio |
  Cerca

News Fucili

Correnti  Archiviati    
1 2
"Vogliamo esistere": il Double Italiano spiega le sue ragioni
venerdì 20 gennaio 2017
    

Lo scorso fine settimana Il Double Trap Italiano ha incontrato Demetris Lordos, Presidente della Federazione di Tiro a Volo Cipriota e Presidente della Commissione Tiro a Volo della ISSF, International Shooting Sport Federation al quale ha spiegato le ragioni della suo no alla cancellazione della specialità dal programma olimpico...



Leggi 
Sospensione della licenza, quando la "discrezionalità" è eccessiva
giovedì 19 gennaio 2017
    

Ecco un altro caso che porta in evidenza le falle della cosiddetta “discrezionalità” del Questore nel concedere o meno la facoltà di uso delle armi. Un cacciatore toscano si era visto rifiutare la revoca della sospensione della licenza di caccia da parte della questura, nonostante l'opposta posizione del Prefetto, che a seguito...



Leggi 
Modifica norma porto d'armi: disegno di legge giace in Senato
martedì 17 gennaio 2017
    

Alcuni mesi fa abbiamo dato notizia della presentazione da parte dei senatori Panizza, Zeller e Berger di una proposta di modifica dell'articolo 43 del del testo unico delle leggi di pubblica sicurezza, in materia di rilascio della licenza di porto d'armi, che intende consentire la ricusazione del porto d'armi in alcuni casi successivamente...



Leggi 
Il Ct Cenci: no all'esclusione del Double Trap dalle discipline olimpiche
lunedì 16 gennaio 2017
    

La Federazione Internazionale degli sport di Tiro ha intenzione di togliere la disciplina del Double Trap dal programma olimpico già da Tokio 2020. La decisione si deve ad una questione tutt'altro che tecnica, che ha a che fare con la parità dei sessi. Il Comitato Olimpico Internazionale ha infatti stabilito che questo sia uno dei requisiti fondamentali per la partecipazione...



Leggi 
Porto d'armi: il rinnovo non è scontato
giovedì 12 gennaio 2017
    

L’eventuale precedente rinnovo non fa nascere alcuna aspettativa. Ciò in quanto, ogni volta che esamina una istanza di rinnovo, il Ministero dell’Interno formula una attuale valutazione degli interessi pubblici e privati coinvolti e tiene conto delle esigenze attuali della salvaguardia dell’ordine pubblico”...

 


Leggi 
Porto d'armi: caccia e tiro a volo i più diffusi
martedì 10 gennaio 2017
    

Sono stati diffusi in questi giorni dal Ministero dell'Interno gli ultimi dati disponibili (2015) sul porto d'armi in Italia. Sono circa un milione e trecento mila. Di questi 774.679 sono i permessi per caccia, 470.821 per il tiro a volo. La parte restante è composta dalle guardie giurate (44.334) e da chi accede al permesso per difesa personale (19.984)...



Leggi