HomeCacciaCaniFuciliNatura
Editoriale | Blog | Eventi | Meteo | Foto | I Video | Sondaggi | Quiz | Forum | Le Leggi | Parlano di noi | Amici di Big Hunter | Amiche Di Big Hunter | Downloads | Fresco di Stampa | Solo su Big Hunter | Tutte le news per settimana | Contatti | BigHunter Giovani |
  Cerca

Catia Santopadre

Catia SantopadreCatia Santopadre ha 41 anni ed è housekeeper in alberghi in Umbria. Ha iniziato ad andare a caccia all’età di 6 anni con il padre beccacciaio. “Per me armi e cartucce sono sempre state pane quotidiano” ci dice.
 
La caccia per Catia è un piacere “Anche non sparo torno a casa contenta di aver visto il mio cane lavorare e di aver fatto una bella passeggiata”.  Sugli anticaccia: "Forse i non-cacciatori dovrebbero passare qualche giornata con i cacciatori per capire la caccia e il cane da caccia. Penso che queste persone parlino così solo perché va di moda essere contro la caccia e non la conoscono affatto.
 
Portano i bambini, in gita scolastica, dalle città nelle fattorie perché non hanno mai visto una mucca o una gallina dal vivo…vi sembra normale? I figli dei cacciatori non hanno di queste lacune. La caccia è sempre esistita, non vedo perché dovrei evitare di mangiare selvaggina e dovrei mangiare invece carne d’allevamento trasportata in modo disumano e macellata nello stesso modo".

 

 

 

LA CACCIA E' DONNA: Intervista di Sabine Middelhaufe per BigHunter a tre cacciatrici italiane