HomeCacciaCaniFuciliNatura
Editoriale | Blog | Eventi | Meteo | Foto | I Video | Sondaggi | Quiz | Forum | Le Leggi | Parlano di noi | Amici di Big Hunter | Amiche Di Big Hunter | Downloads | Fresco di Stampa | Solo su Big Hunter | Tutte le news per settimana | Contatti | BigHunter Giovani |
  Cerca

Giovanni Bana

Giovanni BanaGiovanni Bana è nato a Milano il 23/3/1937 (avvocato penalista con studio legale in Milano, abita a Milano.
Ha ottenuto la sua prima licenza di caccia il 24 marzo 1953.
Presidente onorario di ANUU Migratoristi, (Associazione dei Migratoristi Italiani per la Conservazione dell’Ambiente Naturale), è una figura storica per l'associazione, che ha presieduto prima come Segretario Generale a partire dal 1963, poi  come presidente nazionale dal 1978 fino ai primi mesi del 2010.
Fa parte del Comitato Tecnico Venatorio Nazionale.
E’ membro della Delegazione Italiana presso la FACE (Federazione delle Associazioni dei Cacciatori e per la Conservazione della Comunità Europea) a Bruxelles, di cui è Vice Presidente europeo.
Dal 24 marzo 2007 è coordinatore del Gruppo Affaires Juridiques della FACE. Della FACE è stato Presidente nel triennio 1989/1991 (più volte Vice Presidente e membro di Commissioni e socio fondatore - 1978).
E’ Capo della Delegazione Italiana del CIC (Consiglio Internazionale della Caccia) dal 2000, nonché Vice Presidente internazionale della Commissione Uccelli Migratori dal 1992.
Il 28 agosto 1995 è stato nominato presidente dell’AECT (Associazione Europea delle Cacce Tradizionali) che raggruppa tutti i paesi mediterranei, con sede legale a Bruxelles e operativa a Aix-en-Provence. Attualmente è Presidente onorario.
E’ Presidente della FEIN (Fondazione Europea Il Nibbio per la ricerca ornitologica sulle migrazioni e per la tutela dell’ambiente - con statuto di ONLUS e di ONG – Organizzazione Non Governativa presso l’IUCN e il Consiglio d’Europa). E’, inoltre, membro del Consiglio di Amministrazione dell’OMPO (Oiseaux Migrateurs du Paléarctique Occidental) in rappresentanza della FEIN.
Nel 1989 è stato nominato Cavaliere dell’Ordine del Merito Agricolo dal Presidente della Repubblica francese, per essere poi insignito nel 1995 del grado di Ufficiale.
Nel 2004 ha fondato, con la FEIN e l’UAE, l’Université d’Été sulla Convenzione Europea del Paesaggio sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, giunta alla sua 6^ edizione (26-27-28/08/2009).
E’ stato nominato “Personnalité de l’Année 1992 pour la protection de la nature”.
Dal 2000 é Presidente della Commissione del Diritto penale des affaires et de l’environnement dell’UAE (Union des Avocats Européens).
Il 4 marzo 2008 è stato nominato Commendatore all’ordine della Repubblica Italiana   per gli impegni assunti in campo ambientale e per l’attività svolta a livello internazionale.
E’ stato autore di molteplici relazioni a livello scientifico sia in materia penale/ambientale che in materia venatoria.