HomeCacciaCaniFuciliNatura
Editoriale | Blog | Eventi | Meteo | Foto | I Video | Sondaggi | Quiz | Forum | Le Leggi | Parlano di noi | Amici di Big Hunter | Amiche Di Big Hunter | Downloads | Fresco di Stampa | Solo su Big Hunter | Tutte le news per settimana | Contatti | BigHunter Giovani |
  Cerca
RICCARDO MAGGIACOMO
La caccia, oltre ad essere per me una valvola di sfogo, è anche un momento di aggregazione e un'occasione per impegnarsi in prima persona per il bene collettivo”. Lo dice per la rubrica BigHunter Giovani, Riccardo Maggiacomo, studente laureando in ingegneria elettronica a Napoli, residente a Itri, in provincia di Latina e cacciatore per passione fin da giovanissimo.

Riccardo ci racconta delle tante inziative organizzate sul territorio, come la sagra del cinghiale in occasione della Festa di S. Giuseppe, i cui proventi vanno in beneficienza, la pulizia dei boschi dalle immondizie, il ripristino dei vecchi sentieri di montagna e la vigilanza sugli incendi boschivi in estate. Queste ed altre sono le attività legate alla tutela del territorio, realizzate grazie alla collaborazione tra associazioni venatorie locali e al contributo volontario dei cacciatori.


Riccardo proviene da una famiglia di cacciatori, ha cominciato ad andare a caccia, accompagnando il padre in qualche uscita, quando aveva nove anni.
Caccia solo cinghiali da qualche anno ma in passato si è dedicato a diverse altre forme di prelievo. E' impegnato anche nelle organizzazioni venatorie. “Sono stato revisore dei presso la A.F.V. Frà Diavolo, e sono consigliere Italcaccia da anni.

BigHunter Giovani, Riccardo Maggiacomo “noi cacciatori in prima linea contro incendi e degrado”