HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Ricette | Le bottiglie | Ristoranti | Libri | Indirizzi | Archivio Scempi | I Funghi | Tartufi e funghi |
  Cerca
Sequestrati 80 mila euro di tartufi rumeni destinati in Umbria...

Tartufi sequestratiLa guardia di Finanza di Palmanova, in provincia di Udine, ha sequestrato venti chili di tartufi bianchi e neri provenienti dalla Romania destinati al mercato umbro. In sostanza sarebbero stati spacciati per tartufi made in Umbria. Si tratta di un grosso quantitativo (equivalente ad 80 mila euro di possibili guardagni), che, immesso sulla piazza, avrebbe danneggiato...

In Irpinia trovato tartufo record da più di 15 kg...

Un tartufo davvero fuori dal comune quello trovato in Irpinia in questi giorni. La notizia è stata data su facebook, sulla pagina “Non sei Irpino se...”, come racconta il quotidiano on line Irpinia News. “La nostra terra dà solo buoni frutti, trovato un tartufo di 15 kg: è nella storia!” è stato scritto nella pagina a commento della foto che ritrae il gigante tra i tartufi...


Notizie Tartufi...

 

Micologia
Cantharellus cibarius - Galletto

Cantharellus cibarius

Ha un cappello di 3-8 cm, carnoso, di forma irregolare, convesso, depresso al centro, a margine ottuso e lobato, di colore giallo aranciato o anche giallo chiaro. La parte fertile è costituita da venature irregolari collegate tra loro, decorrenti sul gambo e dello stesso colore del resto del fungo...

RICETTE
Risotto mantecato con pernice rossa al Brandy, al profumo di tartufo

Per prima cosa è meglio procedere alla cottura della pernice. E’ un lavoro che richiede un largo anticipo, almeno un paio d’ore. Inoltre dobbiamo tenere in considerazione la lenta cottura del riso, quindi se desideriamo preparare questo delizioso piatto, teniamo conto che è un po' laborioso, ma anche che dà grande soddisfazione. Detto questo, prendiamo la nostra bella pernice, puliamola bene...

EVENTI

Domenica 19 e domenica 26 marzo,  San Giovanni d'Asso - Montalcino (SI) ospita la 15ª Festa del Tartufo Marzuolo delle Crete Senesi. Molti gli appuntamenti organizzati dalla Proloco di San Giovanni d'Asso e dall'Associazione Tartufai Senesi in collaborazione con il Comune...


Cosa sono i tartufi
Il tartufo è la parte fruttifera (sporocarpo) di un particolare tipo di fungo che nasce e cresce sotto terra. Come i funghi epigei (con il corpo fruttifero esterno), i tartufi (che sono funghi ipogei, vale a dire che compiono il loro intero ciclo vitale sotto terra) appartengono al genere Tuber. Tutti i tartufi per vivere hanno bisogno di un rapporto simbiotico con le piante. Attraverso le micorize (piccoli reticoli di tubicini chiamati ife) queste specie vengono in contatto con le radici delle piante, formando un legame con esse. Le piante offrono loro diverse sostanze nutritive ricevendo in cambio sali minerali e acqua. Il corpo fruttifero si forma solo in presenza di particolari condizioni, quando alcune ife si intrecciano tra di loro.

I tartufi devono il loro successo in cucina all'intenso aroma, caratteristica dovuta ad un adattamento evoluzionistico che permette loro di attirare insetti e piccoli mammiferi e, quindi, diffondere le spore, passando per l'apparato digerente di altri insetti e mammiferi.

Le spore, così come le caratteristiche organolettiche che interessano gli umani per la raccolta, si generano soltanto a maturazione completata, il che permette al tartufo stesso di essere scovato sotto terra dagli animali, uomo compreso, che si serve di altri animali dal forte apparato olfattivo, cani soprattutto.

Hanno una parete esterna, chiamata peridio, che varia nella struttura (liscio o sculturato) e nel colore. La parte interna è detta gleba, di colore variabile dal bianco al nero, a seconda della specie presenta diverse venature che delimitano gli alveoli in cui sono immersi gli aschi, che contengono le spore. Tutte queste caratteristiche variano da specie a specie. Vediamo quelle maggiormente diffuse in Italia.

 

Specie

Le specie sono tante. In Italia sono otto quelle che possono essere raccolte e commercializzate, secondo la legge quadro nazionale n. 752/85 e sue successive modificazioni (n. 162/91). Al top troviamo il Tartufo Bianco Pregiato, ovvero il Turber Magnatum e il Tuber Magnatum Pico (Tartufo Bianco d’Alba o di Acqualagna) e il Tartufo Nero Pregiato, ovvero il Tuber Melanosporum (Tartufo Nero di Norcia). Di medio livello lo scorzone, Tuber Borchii Vitt. (Bianchetto o Marzuolo), Tuber Brumale Vitt. (Invernale), Tuber Macrosporum Vitt. (Nero Liscio).

| Cani | "Al sud canili non sterilizzano per incrementare business randagi"
| Natura | Strage di 30 pecore a Siena. Coldiretti agli animalisti "non sono animali questi?"
| Caccia | La Fenaveri alla Fiera della Caccia di Ariano Irpino
| Caccia | Fondazione Una: svolto incontro a Bergamo su progetto Selvatici e Buoni
| Caccia | In Toscana nasce la Consulta del Padule di Fucecchio
| Caccia | In Piemonte Vivifauna promuove caccia, turismo e prodotti locali
| Caccia | L'essenza della caccia nel racconto di un alunno di terza media
| Natura | Omicidio Morganti "Uccideva pesci? Se l'è meritato"
| Fucili | Spostamento armi: la denuncia entro 72 ore
| Caccia | Tempo d'esami per i cacciatori toscani
| Caccia | Nuovo statuto per la Libera Caccia
| Cani | Bloccato trasferimento cani Palermo
| Natura | Galletti "i Parchi italiani devono mettersi in gioco"
| Caccia | LEGGE PARCHI E AREE CONTIGUE. Da Realacci ai Cinque Stelle
| Caccia | Amiche di BigHunter, Maria Nagy “a caccia con etica”
| Fucili | C’è chi le spara grosse… e chi le spara al Cancro!
| Natura | Obiezione carnivora: “perchè il maiale sì e la coccinella no?”
| Caccia | Basilicata: ok al Piano di controllo per la Provincia di Matera
| Natura | Roma. Carabinieri Forestale “di fronte al cinghiale usate la strategia del torero”

Clicca sulla risoluzione desiderata:

Clicca sulla risoluzione desiderata:

Sfondi: Maggio 2009 Big Hunter Sensuality

800x600
1024x768
1152x864
1280x800
1280x960
1280x1024

 Sfondo Art Venandi, da calendario Big Hunter 2009 - Mese di Maggio

800x600
1024x768
1152x864
1280x800
1280x960
1280x1024

Clicca sulla risoluzione desiderata:

Sfondi: Maggio 2009 Big Hunter l'altra metà del cielo

800x600
1024x768
1152x864
1280x800
1280x960
1280x1024

| willi | cane grifone a pelo duro
| Alby80 | Doppietta scoth
| nicola.volpi86 | Richiami per uccelli
| simonesici98 | CONSIGLIO FUCILE CACCIA
| Argo16 | Addestramento cucciolo Bracco Ungherese Vizsla 4 mesi
| vsass | trasporto dell'arma nel fodero in periodo dipreapertura
| domenicoinfante | lupara